Crea sito
Privacy Policy







Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Canone TV in Europa
16-01-2014, 22:01
Messaggio: #1
Canone TV in Europa
In tutti i paesi europei, o quasi, c’è la tv pubblica e, come qualsiasi altro servizio pubblico, deve essere finanziato dai cittadini.

E’ un servizio dello stato come qualsiasi altro, come le scuole o gli asili, le strade, le piste ciclabili, gli ospedali e tutti i servizi in genere a disposizione della comunità, e come tutte queste cose ha bisogno di fondi per esistere. Trovo difficile capire quelle persone che si lamentano, e sono tante, di dover pagare questa tassa.

Penso sia giusto che ci sia una tv pubblica come c’è negli altri paesi europei, e penso che ci debba essere a prescindere che io la guardi o no, come tanti altri servizi che lo stato offre a tutti, indipendentemente dal fatto che un singolo ne usufruisca o meno, ed è proprio per questo che l’erogazione di questi servizi non dovrebbe essere mai messa in discussione, perché sono beni comuni.

Molti si lamentano del fatto che la rai faccia pagare il canone e al tempo stesso utilizzi anche gli spot pubblicitari, ma come potete vedere dai dati che riporto qui sotto, anche in altri paesi è così e in alcuni paesi il pagamento della tassa per la tv pubblica costa di più che in Italia.

Che sia una tassa dedicata (come il canone rai) o che sia accorpata ad altre tasse, più o meno tutti i cittadini europei pagano per avere una tv di stato.

Credo che sia più costruttivo e sensato discutere sulla qualità del servizio offerto (discorso che vale per tutti gli altri servizi in genere) e capire se e come migliorarlo, e non semplicemente risolvere la questione eliminando questo servizio o privatizzandolo.
Lascio qui di seguito alcuni dati che riguardano la gestione della tv pubblica in altri paesi, che come tutti gli altri servizi per i cittadini vengono considerati con una visione diversa dalla nostra, forse meno domestica, meno personale, più utile per tutti i cittadini.

In alcuni paesi il canone televisivo è separato da quello radiofonico, non come in Italia dove è tutto insieme. Nei dati che riporto qui sotto indicherò, dove possibile il solo importo del canone televisivo.

[Immagine: kudt.png]

Questi dati li ho trovati su vari siti web, non sempre sono aggiornati al 2013, ho inserito quelli più aggiornati che ho trovato.

Sento spesso dire, da chi non "ama" il canone Rai, che negli altri paesi c’è il canone ma non c’è la pubblicità o viceversa. Invito a guardare bene questi dati e magari a rielaborare le proprie idee.

Credo che, prima di farsi un opinione su un certo argomento, bisognerebbe sempre informarsi e ragionare avendo più informazioni possibili.

In Italia ci sono 15 canali, più di tutti gli altri paesi e il canone è fra i più bassi, in più nel canone Rai sono compresi anche tutti i canali radio.

Se qualcuno ha qualche dato da aggiungere a questi o se rileva qualche errore…
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


[-]
Condividi (Mostra Tutti)
Facebook Ok Notizie Tumblr Yahoo! Twitter Google+ Linkedin Blogger MySpace StumbleUpon

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | humus sapiens ita | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication