Crea sito
Privacy Policy







Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Loris Stival, Ragusa - Morbosità all'Italiana
13-12-2014, 23:28
Messaggio: #1
Loris Stival, Ragusa - Morbosità all'Italiana
Sono schifato e incazzato per come si facciano ancora una volta ore e ore di trasmissioni televisive, pagine e pagine di giornale sull'ennesimo caso di cronaca nera famigliare che si trasforma in una sorta di macabro reality.

Ma è mai possibile che ogni volta che avvengono, questi casi diventano per mesi la morbosità quotidiana di tutti ?
E' così fondamentale frugare ossessivamente nei dettagli pruriginosi di queste vicende, che vengono usate tra l'altro per aumentare l'audience di programmi privi di contenuti ?
Dov'è finito il rispetto per il dolore altrui? e quello per l'infanzia innocente, che diventa vittima due volte ?

Trovo che seguire, e parlare, e commentare, questi fatti, e la voglia di esserne minuziosamente informati, sia ben peggiore di quella destinata ai protagonisti di trasmissioni in stile Grande Fratello, in cui almeno i partecipanti erano adulti e consenzienti.

Trasmissioni orrende fatte da persone ancora più orrende, macchine da soldi oliate da sangue e morbosità in cui più il reato è schifoso e meglio è perchè se ne parlerà più a lungo e quindi si faranno più soldi.

Quardatevi qui un riassunto della merda che sta riempiendo giornate televisive Italiane da due settimane a questa parte, facendo ascolti record.




Riappropriatevi del senso del pudore, di dignità, e del limite necessario al rispetto delle vite altrui, sopratutto se minori, e di quelli necessari a voi stessi.

Vi attizza tanto il fatto che quel povero bambino forse lo ha ucciso la madre ?

Perchè siete tanto interessati a "chi ha ammazzato-chi-perchè-e in che modo", quando probabilmente non vi frega un cazzo neanche del vicino di casa ?

Come del resto non ve ne frega un cazzo che ogni anno più di 6 milioni di bambini, più di ventimila al giorno muoiono ??
Di quei 6 milioni non vi frega ma del povero Loris Stival si, siete almeno in grado di capire perchè ?

Probabilmente non sapete che muore un bambino ogni 60 secondi, probabilmente non lo sapete e neanche ve ne frega un cazzo, però vi interessa sapere dove sarà lo zainetto di Loris, di che colore erano le sue mutande e tanti altri particolari scabrosi ed inutili.

Guardatevi su questo sito cosa succede nel mondo reale mentre voi pensate al colore delle mutandine di Loris.

Una simulazione in tempo reale sulle nascite e morti nel mondo. Guardatevelo per 2 minuti e vedrete che in quello piccolo spazio di tempo muoiono nel mondo 100 - 150 persone, mentre voi vi fissate per mesi su quel povero bambino, in attesa che una madre o un padre o un marito uccidano un altro loro famigliare o conoscente così potrete nutrirvi di altri insignificanti particolari.

Ve lo dico con tutto il cuore....ma andatevene affanculo !
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


[-]
Condividi (Mostra Tutti)
Facebook Ok Notizie Tumblr Yahoo! Twitter Google+ Linkedin Blogger MySpace StumbleUpon

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | humus sapiens ita | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication