Crea sito
Privacy Policy







Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Occhio ai prodotti Just
23-05-2012, 22:15
Messaggio: #1
Occhio ai prodotti Just
Ho raccolto la testimonianza di una persona che ha avuto problemi con i prodotti della Just.
Vi riporto qui la sua esperienza:


"Ho usato alcuni prodotti per almeno 5/6 anni, fino a quando comincio a sentire che alcuni bambini, dopo aver messo la crema timo si riempivano di pallini rossi e quando chiedevi alla rappresentante ti diceva di mettere prima un altro olio dei loro e poi la crema!!!! ma a cosa erano dovuti sti pallini????
poi mio marito, mette la calendula su una botta grossa e il dolore diventa lancinante!!!"


In seguito alla sua segnalazione ho notato che già se ne parlava in alcuni blog / forum, e che tante altre persone hanno avuto problemi o dubbi su questi prodotti.

Leggendo gli ingredienti di alcuni prodotti e cercandoli sul Biodizionario, si nota subito che qualcosa di strano c’è, soprattutto non si capisce come possano venderli come prodotti naturali al 100% quando negli ingredienti ci sono derivati del petrolio.

Inoltre vengono considerati prodotti di alta qualità ed i prezzi lo lascerebbero intendere.
Un'altra cosa quantomeno singolare che ho notato, è che nel sito di un azienda che dice di vendere prodotti naturali e di alta qualità non siano indicati gli ingredienti dei singoli prodotti. Fra l’altro mi risulta che su alcuni prodotti gli ingredienti sono indicati solo sulla scatola e non sul flacone (la scatola di solito la si getta subito dopo averlo aperto).

Qui, come esempio, riporto la Crema Timo ma da quello che ho capito altri prodotti hanno più o meno gli stessi “problemi”.

Questi gli ingredienti:
(come potete leggete sul Biodizionario, è importante l’ordine in cui sono inseriti gli ingredienti perché più un ingrediente è in cima alla lista più la quantità è elevata)

PARAFFINUM LIQUIDUM (3 ° posto)
GLYCINE SOJA OIL (7° posto, non è indicato de derivato da soia biologica)
CETEARETH-20 (9° posto)
IMIDAZOLIDINYL UREA (21° posto)
PROPYLPARABEN (22° posto)
ACRYLATES/C10-30 ALKYL ACRYLATE CROSSPOLYMER (17° posto)

Questi componenti sono con bollino rosso e uno addirittura con doppio bollino rosso
(Il che significa che se ne sconsiglia l'uso a meno che sia il solo componente in rosso o che sia presente in misura minore (cioè elencato alla fine della lista INCI)
o addirittura inaccettabili per quelli a doppio bollino)


LIMONENE (8° posto)
CITRAL (23° posto)
EUGENOL (25° posto)
COUMARIN (27° posto)
GERANIOL (28° posto)
LINALOOL (29° posto)
CITRONELLOL (31° posto)
HEXYL CINNAMAL (32° posto)

Questi componenti sono con bollino giallo
(che significa che ci potrebbero essere dei problemi ma, tutto sommato si può chiudere un occhio se il componente è alla fine degli ingredienti)

Praticamente quasi la metà dei componenti è a bollino rosso o giallo.

Le tesi che si leggono parlano di ingredienti nelle creme che impediscono alla pelle di respirare,
si parla di alcuni ingredienti che normalmente sono usati nei test di laboratorio per creare irritazioni alla pelle,
addirittura si parla di : infezioni urinarie, presenza nei reni e vescica, problemi legati alla fertilità, irritazione agli occhi, alla pelle e al cuoio capelluto, reazioni allergiche, perdita dei capelli.

Io non sono un esperto di prodotti cosmetici o di chimica ma in sostanza io starei attento e prima di usarli farei ulteriori ricerche in giro.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


[-]
Condividi (Mostra Tutti)
Facebook Ok Notizie Tumblr Yahoo! Twitter Google+ Linkedin Blogger MySpace StumbleUpon

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | humus sapiens ita | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication