Crea sito
Privacy Policy








Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Truffa porta a porta - Reggio Emilia
08-04-2013, 23:56 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-04-2013 23:59 da cichinin.)
Messaggio: #1
Truffa porta a porta - Reggio Emilia
Dalla pagina facebook di Federconsumatori Reggio Emilia:

ATTENZIONE: AVVISIAMO TUTTI I NOSTRI CONTATTI DI UNA SEGNALAZIONE RELATIVA (PER ORA) AL QUARTIRE ROSTA NUOVA, preghiamo massima diffusione.
Stanno girando, proprio in queste ore, operatori di una ditta chiamata SIP - BRESCIA (non fatevi incantare dalla scelta "rassicurante" del nome che ci fa pensare alla vecchia sip). Si tratta di venditori porta a porta che propinano inutili rilevatori di perdite di gas alla cifra di euro 250,00!
Si tratta di venditori esperti, che sanno come farvi firmare un contratto! Non fidatevi, non aprite la porta. Se vi serve davvero un apparecchio del genere è possibile acquistarlo con regolare garanzia in un punto vendita.
Non rilasciate i vostri dati, non fidatevi.


Questo è stato pubblicato stamattina (08/04/13), qualche ora dopo hanno pubblicato un aggiornamento forse ancora più inquietante:

AGGIORNAMENTO: Alcuni degli anziani che hanno sottoscritto questi contratti ci hanno contattato e sono venuti presso i nostri uffici per esercitare il diritto di recesso.
Purtroppo saremo costretti a fare una querela perchè gli operatori si sono approfittati dell'età di queste persone e hanno messo la data sbagliata sui contratti. Tutti i contratti odierni risultano infatti datati 8 marzo 2013 anzichè 8 aprile 2013, pertanto a questi cittadini risulta impossibile esercitare il diritto di recesso che si può esercitare solo entro e non oltre i dieci giorni dalla data di sottoscrizione del contratto (quando il contratto prende vita fuori dai locali commerciali).
Per questa ragione consigliamo sempre di NON fidarsi di soggetti come questi!
Cominciamo una nuova battaglia per difendere i diritti degli anziani che oggi sono stati truffati ma vi invitiamo a diffondere questo genere di informazioni, in particolare tra le persone anziane, che sono facili bersagli!


Fate girare il più possibile !

Qui il link della pagina facebook per seguire la vicenda.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


[-]
Condividi (Mostra Tutti)
Facebook Ok Notizie Tumblr Yahoo! Twitter Google+ Linkedin Blogger MySpace StumbleUpon

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | humus sapiens ita | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication